Podere Tauleto | Umberto Cesari | Azienda Vinicola Bologna

Podere
Tauleto

Un tesoro prezioso.

Sulle colline del Podere Tauleto, coltiviamo i vigneti di Sangiovese e Uva Longanesi che danno vita ad uno dei nostri vini più premiati: il Tauleto.

Da sempre ricco di falde acquifere superficiali, il Podere Tauleto è un vigneto caratterizzato da terreni argillosi in superficie molto ricco di humus naturale. L’esposizione a sud-ovest è ideale per portare a perfetta maturazione i grappoli di Sangiovese e di Uva Longanesi.

I contadini locali usano da sempre un’espressione dialettale per indicare un terreno particolarmente ricco d’acqua: Tauleto. Da qui nasce il nome di questo piccolo tesoro delle colline romagnole, un vino rosso, territoriale, rigoroso ma non rigido, adatto ai lunghi affinamenti.

Le uve di questo podere
Sangiovese
Il Sangiovese è il vitigno a bacca nera più coltivato in Italia. Una delle sue patrie d’elezione è la Romagna. La presenza di questo vitigno sul territorio è testimoniato da una citazione scritta, si parla di uva Sanzuvesa, su un documento del 1651, custodito nell’Archivio di Stato di Faenza. Oggi, con il nostro Resultum, raccontiamo il lato tipico e al tempo stesso elegante del Sangiovese di Romagna.
Uva Longanesi
L’Uva Longanesi è un’antica varietà a bacca nera, riscoperta da Aldo Longanesi intorno agli anni ’20. Da questo vitigno nascono vini rossi intensi, corposi, speziati e molto tannici. Verso la fine degli anni ’60, Umberto Cesari trovando alcuni filari di Uva Longanesi in uno dei suoi vigneti, ebbe l’intuizione di provare ad assemblarne una piccola parte al  Sangiovese: così nacque Tauleto.  
I vini di questo podere

Tauleto

90% Sangiovese Grosso, 10% Uva Longanesi
40.00
50 punti wine club
Aggiungi al carrello